Lista nozze – Un modo intelligente per riempire la casa

regali lista nozze

La lista nozze è un modo molto intelligente per ‘riempire casa’ con oggetti che sono di proprio gradimento. Occorre solo recarsi presso un negozio per lista nozze e scegliere quanto ci è indispensabile, poi comunicarlo agli ospiti che possono recarsi e scegliere tra diverse categorie e diversi prezzi. In questo modo l’ospite non si sentirà imbarazzato nello scegliere il regalo giusto e non avrà il dubbio se si abbina all’arredamento, andrà sul sicuro. Questo metodo consente alla sposa di ricevere solo regali davvero graditi ed evita di dover nascondere quelli che non piacciono: un modo per far felice una giovane coppia.

Lista nozze: qualche idea in più

Da qualche tempo, visto il crescente numero di sposi che già convivono e quindi dispongono di una casa comune già allestita e corredata, si sono affermate le liste monotematiche dedicate a uno sport, a una passione, a un interesse particolare, a un capriccio degli sposi. Qualche esempio: la lista velista, la lista sub, la lista ciclistica. Oppure liste che raccolgono oggetti più stravaganti, quelli che semplificano la vita, quelli che regalano un po’ di ironia alla casa. Insomma, idee in linea con la personalità, lasciando spazio anche a qualche sfizio: la lista allegra, la lista amica, la lista superlativa… Si possono anche inserire i “desiderata” che non sono mai stati esauditi: un vaso firmato, quei bicchieri tanto costosi, la lampada di design che starebbe proprio bene vicino al divano modulare. Ma può trattarsi anche di liste tese al rinnovo, come quella degli elettrodomestici cosiddetti “neri”: televisore, stereo, cellulari, computer. Un’idea alternativa è quella di regalare il viaggio di nozze, ma con una lista organizzata diversamente dal solito: per partecipare all’avventura degli sposi, anziché quote anonime, gli invitati possono regalare il volo aereo, il noleggio dell’auto, un’escursione, una notte in un resort.

Il piccolo galateo della lista nozze

La lista nozze permette a chi deve fare il regalo di non muoversi al buio, di poter contare su un’ampia scelta, anche di prezzo, sempre nella completa sicurezza di donare una cosa gradita. Agli sposi offre il vantaggio di ricevere solo oggetti desiderati, di non avere doppioni e di entrare in una casa completa dell’utile e del futile.

Depositata subito dopo aver spedito le partecipazioni, la lista va controllata ogni settimana, per poter eventualmente fare altri inserimenti nel caso gli oggetti vadano esaurendosi. E se dovessero mancare alcune fasce di prezzo, l’opzione migliore è quella di frazionare in quote piccole i regali più costosi.

I grandi magazzini e i negozi specializzati offrono spesso anche una versione online dell’elenco: connettendosi al sito è possibile per sposi e invitati controllare quali articoli sono ancora disponibili. In alcuni casi, per chi ama scegliere dalla poltrona di casa, è addirittura possibile compilare la lista via web con un assistente virtuale.
Se gli sposi e le loro famiglie vivono in città diverse, si possono compilare due liste, magari dividendole per argomento. Inoltre, alcune catene di negozi specializzati offrono la possibilità di stendere una lista che è valida in tutti i punti vendita, anche di altre città. Per la consegna, meglio che i regali vengano recapitati nella nuova casa in un’unica volta, una settimana prima della cerimonia o dopo il viaggio di nozze. In genere si tratta di un servizio gratuito che permette di evitare il ritiro a singhiozzo e continui pellegrinaggi al negozio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *