Pelle grassa: i rimedi fai da te per combatterla

pulizia pelle

Carnagione spessa, pori dilatati, colorito spento. Così si presenta la pelle impura a tendenza oleosa, causata dall’eccessiva produzione di sebo. Ecco qualche consiglio fai da te per eliminare punti neri, infiammazioni e imperfezioni.

Il problema della pelle impura può essere sollecitato e aggravato in particolari momenti in cui sono coinvolte variazioni di ormoni: adolescenza, gravidanza e menopausa .

Queste problematiche possono essere aggravate dall’inquinamento atmosferico che, alterando la barriera di protezione naturale, ostacola la normale ossigenazione dei tessuti. Anche l’uso di creme e trucchi dalla formulazione grassa possono causare l’insorgere di infiammazioni e punti neri.

Questo tipo di pelle richiede una pulizia accurata per rimuovere il sebo in eccesso e ossigenare il tessuto cutaneo. È quindi opportuno scegliere prodotti non troppo aggressivi e dalla texture leggera che svolgono un’azione purificante, antibatterica e astringente. La detersione va eseguita sia la mattina che la sera per rimuovere eventuali residui di make-up.

Per potenziare gli effetti della pulizia è bene eseguire uno scrub (è possibile farne uno in casa con ingredienti naturali e facili da reperire) una o due volte a settimana. Va effettuato con prodotti che, grazie ai microgranuli esfolianti, eliminano le cellule morte e liberano i pori.

Anche per chi ha una pelle tendenzialmente grassa è indispensabile l’idratazione. Utilizzano costantemente, mattina e sera, prodotti specifici, consente di preservare la morbidezza della pelle e prevenire brufoli,punti neri ed aiuta ad eliminare la fastidiosa patina lucida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *