Scarpe da sposa: 5 consigli per rimanere con i piedi per terra

scarpe da sposa

Le scarpe da sposa rappresentano un vero sogno: se ne vedono di tutti i tipi e foderate con decine di stoffe diverse.

Alcune calzature sembrano sfidare le leggi della fisica con i loro tacchi altissimi, altre sono splendide ma è difficile riuscire ad immaginarsi dieci ore con indosso quelle zeppe, senza sentire dolori ai piedi ed alla schiena.

Per evitare un giorno del sì doloroso, ecco alcuni consigli preziosi sulla scelta delle scarpe per l’abito:

  1. Quando ne provate un paio, indossatele entrambe: la circolazione rende normale avere un piede leggermente più grosso dell’altro;
  2. Camminate e tenete le scarpe il più a lungo possibile nel negozio o nell’atelier: questo vi permetterà di capire come reagirà il vostro piede all’interno della calzatura;
  3. Fate attenzione a rifiniture, applicazioni, lacci o fessure: se indossate per svariate ore, questi elementi possono creare un fastidio insopportabile al piede;
  4. Assicuratevi che il materiale delle scarpe sia di qualità, per evitare che queste comincino a puzzare a contatto con la pelle ed il sudore dopo poco tempo;
  5. Acquistate le scarpe dei vostri sogni in uno o due numeri più grande: questo allevierà incredibilmente il dolore e conterrà il rigonfiamento dei piedi dopo molte ore.

Scegliere con gusto e comfort le scarpe da sposa

E’ fondamentale scegliere la scarpa perfetta per il giorno più importante della vostra vita. Non accontentatevi e non soprassedete al minimo fastidio, perchè al momento potrebbe risultare piccolo ma successivamente potrebbe essere insopportabile.

Abbiate gusto nel scegliere la scarpa ma non dimenticate che deve essere sopratutto confortevole. Ricordate che eleganza e comodità sono due requisiti imprescindibili.

Ecco alcuni consigli chiave per non sbagliare:

  • Le dita devono muoversi liberamente;
  • Provate sempre le due scarpe, perchè si sà, un piede può essere più lungo e largo dell’altro;
  • E’ fondamentale fare una prova di camminata nel negozio;
  • Le cuciture e le giunte devono essere ben rifinite e non devono provocare fastidi;
  • Il rivestimento interno della scarpa deve essere morbido;
  • La suola deve essere antiscivolo;
  • E’ consigliabile avere la parte interna imbottita, starai più comoda;
  • Cerca di comprarle nel tardo pomeriggio perchè i piedi tendono a gonfiarsi dopo una lunga giornata e potrai renderti conto se le tue scarpe sono davvero confortevoli.

Infine, se ti accorgi che le scarpe stringono non pensare che si allargheranno, ma cerca subito un altro modello o rischi di farti male il giorno del tuo matrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *