Se il partner ha la fobia del matrimonio

sposo fobia matromonio

In un’epoca in cui più di un terzo dei matrimoni finiscono in divorzio – e molti di questi per motivi di infedeltà – è giusto dedicare un pò di tempo per comprendere il punto di vista del tuo partner.
Si tende a parlare di fobia al matrimonio ma è abbastanza possibile che il partner non tema che sia il matrimonio con te ad andare storto, ma che pensi sia ipocrita, alla luce di quanto è successo magari con i propri genitori, non farti notare la fallibilità di questa istituzione.
Diciamolo chiaro, tutti gli uomini e le donne conoscono bene il significato di ogni parola pronunciata durante la cerimonia del loro matrimonio, ma poi – sorprendendo prima di tutto se stessi – si sono innamorati di qualcun altro. Però nonostante il notevole rischio di fallimento, non c’è altra strada che quella di lottare per il meglio della vita, sulla base di quello che oggi è vero e meraviglioso.
In ogni caso è proprio nella quasi certezza della fine del matrimonio che si può comprendere il rifiuto dell’uomo di indossare un anello di nozze. Spesso la donna legge questo rifiuto come segno di un uomo impreparato ad indossare un simbolo di fedeltà, traendo questa come conclusione al suo rifiuto ad impegnarsi. Questo può essere vero: gli anelli di nozze possono essere più pesanti su alcune mani rispetto a quelle di altri uomini.
Così non sorprende se c’è una crescente tendenza tra le donne nel pensare che non ci si può fidare degli uomini che non indossano anelli.
Però ci sono mariti fermamente convinti nel non voler indossare una fascia al dito perchè vedono gli anelli di nozze come una falsa consuetudine, senza che questo pregiudichi il loro corretto comportamento.
In pratica il loro rifiuto di indossare un anello non significa mancanza di impegno nel matrimonio. Dopotutto, per essere onesti, ogni uomo poco serio può rapidamente far scivolare un anello dalle sue dita quando è fuori.
Ciò che servirebbe capire è se lui è cinico riguardo l’istituzione del matrimonio a causa del divorzio dei suoi genitori (una reazione comune) o se lui è scettico riguardo la collaborazione che avrete nella vita dopo esservi sposati. Dovreste chiedergli: “Hai paura di me o del matrimonio? Questo è molto più importante della questione degli anelli.
Difficile poter pensare di poter avere figli con un uomo che vi dice di non credere di poter stare in un solo rapporto per il resto della sua vita.
Un uomo dovrebbe dire essere chiaro su questo punto prima del suo matrimonio. E’ assolutamente necessario che tu riesca a discernere se il tuo ragazzo sta facendo una dichiarazione seria o se ti dice che gli esseri umani non sono fatti per accoppiarsi con la stessa persona per tutta la vita.
Molte donne però non si preoccupano di questo perchè pensano che anche un uomo che la pensi in questo modo, dopo aver visto i vantaggi di una gioiosa vita familiare, non correranno i rischi di entrare in altri rapporti amorosi.

Insomma, alcune donne pensando che semplicemente gli uomini non hanno l’immaginazione per comprendere i vantaggi fino a quando non si trovano nel bel mezzo di una situazione florida. La verità è che se ami questo uomo nonostante il suo pensiero sulla possibilità di avere altre donne dopo il matrimonio, e vuoi ugualmente sposarlo, per lo meno, devi accettare che non è nella sua natura vivere esclusivamente nel matrimonio.
Ma se lui è disposto a sposarti perché è importante per te ed è un buon modo per crescere i figli, probabilmente ci sono buone possibilità che le tue speranze di avere un bravo marito non saranno infondate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *