Consigli di sicurezza per vivere da sola

Ragazza

E’ meraviglioso vivere nella tranquillità e, magari, nel verde. E’ fantastico abitare in una villa o villetta circondata da un bel giardino senza vicini molesti o noiose diatribe condominiali.

Questa situazione idilliaca, però, potrebbe venire incrinata dalla paura che può nascere in chi vive da sola. Purtroppo le notizie che arrivano quotidianamente non sono confortanti e spesso la cronaca ha furti e rapine in prima pagina.

Tra timori veri e paure più irrazionali la cosa migliore da fare se vivi da sola è certamente aumentare il livello di sicurezza della tua abitazione. Ma come?

Vediamo i 5 consigli che devi assolutamente seguire se vivi da sola:

  1. Fai montare una serratura europea. Puoi rivolgerti a negozi specializzati che ti sapranno consigliare sul modello che ti serve, anche in base al portone. Si tratta di una serratura a prova di ladro in quanto discretamente difficile da scassinare ed aprire.
  2. Opta per una porta blindata. Se vivi da sola sicuramente una porta blindata può farti dormire sonni più tranquilli perché puoi contare su un portone resistente, forte, quasi una barriera per ladri e malintenzionati.
  3. Dota la tua casa di inferriate. Se abiti al primo piano o al piano terra ti conviene far installare inferriate a finestre e porte. Preferisci quelle resistenti in ferro e dotate di serrature blindata, in questo modo sarà molto difficile per i malintenzionati entrare a casa tua.
  4. Installa un impianto di allarme. Se vuoi spazzare via la paura di vivere da sola quello che ti serve è un antifurto casa. Sul mercato ne puoi trovare moltissimi, allarmi dotati di telecamere, registrazioni audio e video, infrarossi, tutto quello che serve per scoraggiare i ladri a far visita a casa tua. Un antifurto, infatti, ti offre prima di tutto prevenzione e dopo difesa.
  5. Tieni il cellulare vicino. Questo è un ottimo consiglio soprattutto durante la notte, ricordati di metterlo in carica vicino al letto, sul comodino per esempio. Puoi collegare il tuo smartphone al sistema di allarme ma può servirti anche per chiamare in caso di bisogno. Memorizza i numeri da chiamare durante un’emergenza, anche presunta, e non esitare a chiamare subito carabinieri o polizia in caso tu sentissi dei rumori sospetti o vedessi qualcosa di strano all’esterno o all’interno della tua abitazione

Seguendo questi pratici consigli potrai dormire sonni sereni sapendo che la tua casa è sicura e che per ladri e malintenzionati entrarci sarà davvero molto difficile.