Come scegliere la borsa giusta

Borsa in pelle

Borse da giorno, borsette, pochette, a tracolla, a braccio, colorate o sobrie: l’elenco delle borse possedute dalle donne è infinito. Ve ne sono per ogni occasione, per ogni stagione e anche per ogni condizione meteorologica. Le borse sono amiche indispensabili per ogni donna. A volte però ci si lascia prendere dall’entusiasmo e si acquistano senza aver prima ben riflettuto sulla scelta. Troppo spesso capita di ritrovare nell’armadio una borsa mai utilizzata, per i più svariati motivi, che quindi era meglio non comprare. Come fare, dunque, a scegliere la borsa giusta? Di seguito proveremo ad aiutarvi.

Come scegliere la borsa in base alle dimensioni

La regola dice che le borse più grandi vanno portate di giorno, mentre di sera è consigliato l’utilizzo di borse piccole e pochette. Ma è necessario anche che le dimensioni della borsa siano in armonia con il proprio fisico.

Vanno bene perciò le borse capienti durate la giornata, solo se la donna non rischia di scomparirci dietro.

Come scegliere la borsa in base ai materiali e ai colori

Le borse possono essere fatte con i materiali più svariati, oltre che disponibili in ogni tipo di colore, ma vi è da fare una premessa: indipendentemente da materiali e colori, vi sono borse evergreen e borse che vengono utilizzate una decina di volte per poi essere riposte in un armadio e dimenticate. Bisogna perciò riuscire a distinguere le une dalle altre e non spendere troppi soldi per quelle borse modaiole che vanno solo per un breve periodo.

Fatto ciò, è importante, prima di acquistare una borsa, capire quale sarà la stagione in cui verrà usata. È buona cosa utilizzare borse in pelle in inverno e borse di tessuto o paglia in estate. No alle borse scamosciate nella stagione piovosa e sì a quelle scintillanti durante le sere estive e invernali.

Come scegliere la borsa in base al fisico

Quando si tratta di moda, vi sono regole di buon gusto e di stile che aiutano a nascondere i difetti. Una persona molto bassa e minuta non dovrebbe andare in giro indossando una borsa enorme, e viceversa una persona molto alta e di struttura robusta non dovrebbe usate borse troppo piccole. È questione di armonia, è importante che ogni capo indossato, quindi anche la borsa, faccia risaltare in modo equilibrato i pregi. Se ad esempio si possiede un seno prosperoso, non è indicato indossare una tracolla perché, pur mettendolo in risalto, lo farebbe sembrare fuori luogo.

Se si hanno spalle e fianchi della stessa larghezza con un punto vita particolarmente definito, le borse più morbide e tondeggianti sono le migliori. Con i fianchi abbastanza larghi e spalle strette sono ottime le borse con tracolle ad altezza seno o del punto vita, per metterlo in evidenza. Per spalle più larghe dei fianchi, si consiglia una tracolla sarà più lunga, che posizioni la borsetta sul fianco. E se invece la vita è formosa, le borse che arrivano all’altezza dei fianchi sono le più adatte.