Passione giardinaggio. Consigli per creare un giardino fantastico

Giardino

A chi non piacerebbe avere un giardino ordinato e pieno di piante rigogliose in cui passare i pomeriggi di primavera o in cui trovare un po’ di fresco durante le sere d’estate? Purtroppo, non sempre è facile trovare il tempo di dedicarsi alla cura del proprio giardino, senza contare che spesso, soprattutto in città, è difficile disporre di spazi adatti. Non disperate! Ecco un po’ di consigli per riuscire a trasformare il vostro spazio verde in un piccolo angolo di paradiso.

L’arredamento

Saper scegliere i mobili giusti da piazzare nel vostro giardino è fondamentale per valorizzarlo al meglio. Delle comode sedie e magari un tavolino su cui poter cenare o pranzare sono indispensabili. La scelta naturalmente dipende dagli spazi che avete a disposizione. Nel caso abbiate un giardino abbastanza grande, potete procurarvi un classico tavolo da esterni con 6 posti, per la famiglia e gli amici. In caso contrario (e per gli amanti del vintage) può bastare un semplice tavolino rotondo in ferro battuto, “alla francese”: un arredamento comodo e di sicuro effetto. I mobili da esterno, però, a volte rischiano di essere estremamente costosi. Cercate nei negozi specializzate i prezzi più convenienti. Gli ultimi volantini di NKD, ad esempio, contengono moltissime offerte su una grande varietà di mobili per esterni.

Aggiungere un gazebo

Un gazebo è un must- have per ogni giardino di medie dimensioni. Non solo garantisce una zona in cui posizionare un tavolo e delle sedie per stare al riparo del sole durante le giornate più calde, ma è anche un’ottima struttura d’arredamento. Naturalmente, il gazebo andrebbe acquistato su misura a seconda degli spazi a disposizione. Se invece siete degli amanti del fai da te, potete cimentarvi nella costruzione voi stessi: basta rifornirsi in un negozio di bricolage e prendere spunto da qualche progetto trovato sul web. Una volta terminato, il gazebo può venire ricoperto con piante rampicanti (come edera o gelsomino). Se non avete lo spazio adatto, potete pensare di aggiungere una pergola: comoda per creare una zona all’ombra e di sicuro effetto estetico.

Lampade e luci

Anche se potrebbe non sembrare, avere delle fonti di luce in un giardino è indispensabile per viverlo al meglio. In questo modo infatti potrete stare all’aperto anche dopo il tramonto, godendovi il fresco estivo o cenando in famiglia o con gli amici. Molto diffuse sono le lampade a LED, che consumano poco e forniscono una buona illuminazione. Particolarmente comodi (ed economici) sono i modelli ad energia solare. Se invece volete dare un’atmosfera inconfondibile alle vostre serate all’aperto, scegliere dei portacandele “a lanterna”. Ce ne sono di vari materiali e colori, così da poter scegliere fra quello che più vi piace.

I fiori

Che giardino sarebbe senza dei fiori a dare colore? Scegliete dei fiori perenni che fioriscono durante tutto l’anno. Tra i più belli ci sono la lavanda, l’elleboro e la primula. Quest’ultima, soprattutto, ha tantissime varietà diverse, con decine di colori. Un altro fiore perenne di sicuro impatto è l’ortensia, dai tipici fiori bianchi. Naturalmente sarà necessario prestare una certa attenzione alla loro cura, per evitare che muoiano o appassiscano.