Preparare dolci in casa: ricette di dolci facili e veloci

Preparare dolci in casa per alcuni può rappresentare una necessità, magari in vista di una cena tra amici, per altri un piacevole passatempo, per altri ancora una vera e propria passione.

Quale che sia il vostro caso, noi siamo qui per suggerirvi qualche ricetta da provare: buon appetito!

Tiramisù fresco al bicchiere

Iniziamo da un tiramisù fresco al bicchiere. Per prima cosa procuratevi una confezione di mascarpone (250 gr.) ed abbiate cura di utilizzarla a temperatura ambiente. Se conservata in frigo quindi tiratela fuori mezzora prima di mettervi ai fornelli.

Procedete lavando fragole (300 gr.) e menta piperita (un ciuffetto). Pulite e quindi tagliate in quattro grosse parti la frutta, riponetela in una ciotola e lavoratela insieme allo zucchero (50 gr.). Aggiungete poi la menta tritata ed il mascarpone continuando a lavorare il composto.

Fatto ciò, preparatevi ad assaggiare il vostro dolce: non dovrete far altro che disporre le fragole in un bicchiere o in una coppa trasparente e, aiutandovi con una sacca da pasticcere, ricoprirle con il composto di mascarpone e menta. Completate con una spolverata di pepe nero e con altre foglie di menta a guarnizione.

Crema di formaggio al miele

Anche questa ricetta vi sorprenderà per la sua estrema facilità di realizzazione e per l’innegabile piacere del palato che riuscirà a regalarvi.

Per preparare un’ottima crema di formaggio al miele vi basterà versare in una ciotola del formaggio fresco spalmabile (1 confezione) e lavorarlo con del miele (2 cucchiaini della variante che preferite). A questo composto unirete poi del succo d’arancia (quantità a piacere) ed infine del rum (poche gocce).

Fatto ciò, spalmate la vostra crema, magari su delle fette di pancarré che per l’occasione avrete precedentemente passato nel forno o nel tostapane per appena qualche minuto.

Dolci facili

Vi proporremo nelle prossime righe una selezione di ricette facili, golose e veloci, ideali per una merenda al volo, per le mamme che hanno poco tempo o per sorprendere gli ospiti dell’ultimo minuto. Rispetto alle precedenti opzioni però dovrete metterci appena un po’ più di impegno. Ancora una volta: buon appetito!

Palline di cioccolato

Le palline di cioccolato: ecco un dessert sfizioso e godurioso da realizzare in pochissimo tempo! Ancora una volta preparate il mascarpone (100 gr) in modo da poterlo lavorare a temperatura ambiente.

Iniziate quindi a tritare grossolanamente del cioccolato fondente (200 gr) per poi mettere il tutto in un pentolino e procedere fondendo la tavoletta a bagnomaria.

Adesso accantonate la cioccolata per qualche minuto: soltanto quando questa si sarà del tutto raffreddata potrete unirla al mascarpone ed allo zucchero a velo (80 gr). Lasciate quindi il tutto a riposare nel vostro frigo per una mezzoretta.

Trascorso questo lasso di tempo, inumiditevi le mani e formate con l’impasto delle piccole sfere, immergetele nel cacao in polvere (4 cucchiai) o nelle scagliette di cocco oppure ancora in un trito di pistacchi e realizzatene la totale copertura.

Lasciate ancora riposare in frigo per una trentina di minuti, quindi servite fredde.

Muffin mascarpone e limone

Il muffin mascarpone e limone è sicuramente una piacevole chicca da offrire a merenda ai vostri bimbi o per dolcetto di accompagnamento al tè. Come da prassi, lavorate sempre sul mascarpone a temperatura ambiente. Anche le uova ed il burro dovranno obbedire stavolta allo stesso criterio.

La preparazione di questo dolce è talmente veloce che mentre unite gli ingredienti potrete già preriscaldare il forno a 180°. Detto ciò, iniziamo.

Mettete il burro (50 gr) ed il mascarpone (130 gr) in una ciotola e lavorate i due ingredienti sin tanto che non otterrete una crema. Il suggerimento è quello di avvalersi di una frusta elettrica. Fatto ciò, aggiungete poco alla volta lo zucchero (100 gr) e quindi le uova (2). Amalgamate il tutto ed accantonate momentaneamente.

Intanto in un altro contenitore versate della farina 00 (75 gr) e della farina con aggiunta di lievito (50 gr) a cui aggiungerete poi della scorza di limone grattugiata.

Unite adesso i due composti, versate il tutto negli stampi e cuocete per 15 minuti.

Brownies senza cottura

Per questa proposta abbiamo preso spunto da questa ricetta su www.pianetadonne.blog. Si tratta ancora una volta di una preparazione semplicissima, ma comunque capace di regalarvi davvero molte soddisfazioni: provare per credere.

In un frullatore inserite delle mandorle (8 gr), delle noci (10 gr) e del cacao amaro in polvere (2 cucchiai). Iniziate a frullare gli ingredienti sino ad ottenere una buona amalgama. Aggiungete a questo punto anche un po’ di sale e qualche dattero denocciolato (più o meno 6). In questo momento avete già per le mani il composto perfetto, ma verificate che sia omogeneo a dovere.

Non dovrete far altro adesso ora che foderare una teglia con della carta forno, versare l’impasto e livellarlo in modo da appianare bene la superficie. Conservate quindi il tutto nel vostro congelatore per almeno una trentina di minuti. All’occorrenza, porzionate la torta e servite ai commensali.