Suggerimenti per la sicurezza della casa

Recinzione casa

Abitare in un appartamento o in una villetta isolata, non fa differenza, la paura di ritornare e scoprire di esser stati derubati è un’esperienza traumatica! Meglio prevenire e per farlo potete seguire i consigli qui di seguito.

Istallazione e funzionamento di un antifurto

Indubbiamente l’installazione di un antifurto è il primo passo da fare. Ne esistono molti tipi, che svolgono funzioni diverse. Quello più diffuso è la versione wireless facile da installare e, grazie alla rete Wi-FI e ad una app, è gestibile anche da remoto. Ma come funziona un antifurto con sistema wireless? I sensori comunicano con la centralina grazie al sistema Wi-Fi (quindi senza fili e opere murarie). In caso la centralina registri una manomissione invia subito un messaggio al vostro device mobile o a un Servizio di Vigilanza. Tramite lo smartphone o il tablet è possibile monitorare anche al situazione e, se muniti di sistema di videosorveglianza, potete controllare l’andamento in diretta.

Altri consigli per la vostra sicurezza

La casa non deve mai apparire vuota! Cercate di montare delle luci con il timer che si accendano in momenti diversi, potete collegare anche una radio ad un timer. Se vi allontanate per qualche giorno, chiedete ad un vicino di ritirare la posta, in modo che la casa sembri sempre abitata.

L’ultima novità che si sono inventati certi ladri è di lanciare una pietra contro una finestra ed aspettare per vedere se si accendono le luci. In caso positivo vuol dire che in casa c’è qualcuno, mentre se non si accendono luci la casa è vuota. Meglio montare vetri antisfondamento e collegare eventuali sensori, posizionati alle finestre, a un interruttore che attivi le luci.

Se avete un giardino fate costruire una bella recinzione a cui potete collegare sempre l’impianto d’allarme che registrerà un’eventuale intrusione. Sempre se c’è un giardino, valutate molto attentamente l’illuminazione! Non lasciate angoli bui in cui si potrebbe nascondere una persona e tanto meno passaggi e accessi come la porta di casa, quella del garage o eventuali porte finestre.

Utilizzate porte blindate con cilindro europeo che, per ora, è inattaccabile. Munitevi anche di videocitofono, in modo da non dover essere obbligati ad aprire la porta o il cancello per accertarvi dell’identità di chi sta cercando di accedere in casa vostra. Se il garage permette l’accesso diretto alla vostra casa, è bene proteggere anche questo locale con un portone blindato allarmato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *